La Giulia Quadrifoglio col cambio automatico da oggi è ordinabile. Nata, e presentata, col manuale, l'Alfa Romeo più veloce di sempre si presenta con lo ZF a otto marce (come sulle 2.2 diesel e le 2.0 benzina). Il prezzo è di 81.500 euro. Un'eccellente trasmissione, ottimizzata  dai tecnici del Biscione. La calibrazione tale da permette di effettuare le cambiate in soli 150 millisecondi in modalità Race. Di serie le belle palette del cambio in alluminio sul piantone dello sterzo.

La dote non cambia, c'è sempre il motore 2.9 BiTurbo benzina da 510 CV - totalmente in alluminio - che conferma le prestazioni straordinarie: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 3"9 e una coppia massima di 600 Nm a 2.500 giri.

La trasmissione è dotata di frizione "lock up" che permette una forte percezione di ripresa una volta innestata la marcia. Il cambio automatico è in grado, a seconda della modalità del DNA, di ottimizzare la fluidità, il comfort e  la facilità di guida, ovviamente anche nel traffico urbano, e permette di migliorare i consumi (8,2 litri/100 km) e le emissioni di COrispetto alla versione manuale: da 198 a 189 grammi.

Arriva il tetto panoramico. E' ordinabileil nuovo tetto panoramico in cristallo oscurato apribile elettricamente al prezzo di 1.700 euro, disponibile sugli allestimenti Giulia, Super, Business, Business Sport, Business Launch Edition e Business Sport Launch Edition.