Anche da questa parte della Manica. Jaguar Land Rover ha confermato che la nuova Discovery sarà prodotta in due stabilimenti europei, a Solihull nel Regno Unito e a Nitra in Slovacchia, evidente indizio del successo e delle richieste per la grande Land Rover.

L'impianto slovacco, che aprirà nel 2018, aggiungerà la sua produzione a quella di Solihull, che lavora a piena capacità su tre turni H/24 per soddisfare la domanda globale delle Range Rover, Range Rover Sport e della più recente Jaguar F-PACE .La nuova fabbrica da 300.000 metri quadrati in Slovacchia rappresenta un investimento di un miliardo di sterline e darà lavoro a 2.800 persone. L'impianto avrà una capacità annuale di 150.000 veicoli, i primi dei quali dovrebbero lasciare la linea di produzione verso la fine del 2018. Questi modelli hanno congiuntamente contribuito a far registrare nel mese di ottobre un 23% di incremento delle vendite rispetto all'anno precedente.

La Jaguar I-PACE - il primo veicolo elettrico a batteria dell’Azienda - sarà prodotta sotto contratto dagli specialisti della Magna Steyr in Austria