La Giulia, la berlina del Biscione l’anno passato ha entusiasmato la critica e ora puntando anche al prestigioso Car of the Year, del quale Auto è tra gli organizzatori, dovrà confermarsi nella sfida più grande, quella del mercato.

Nel 2016 i premi raccolti sono stati molti. La Giulia Quadrifoglio è stata premiara da Top Gear  “Auto dell’anno” dagli addetti ai levori e “Auto del 2016” dai lettori.

L’Uiga, Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive, ha votato la Giulia “Auto Europa 2017”, Auto Bild  l'ha premiata come “Volante d’Oro 2016” e come “auto più bella”.

Portato a casa anche il titolo di EuroCarBody2016 accredidtato dall'Automotive Circle International. Riconoscimento alla piattaforma, dalla quale è nato anche lo Stelvio..

Nella bacheca della Giulia ci sono anche il Car of the Year in Olanda di Autoblog.nl, e novità dell’anno miglior auto per famiglia nel Trofeo Argus 2017 in Francia. ì“Auto dell’anno” nel suo segmento per Hispanic Motor Press e“Best New Luxury Car 2017” nel Driver’s Choice Award.  

Infine non un premio, maun grande riconoscimento, forse ancora più importante, Sono le 5 stelle nel test di sicurezza EuroNCAP. Oltre alle prestazioni e alla bellezza, c'è anche la sostanza.