Kia Niro la prima ibrida del Marchio sud coreano ha un prezzo d’attacco che, in caso di rottamazione o permuta, può in fase di lancio scendere fino a 21.900 euro

La gamma è basata sugli allestimenti Urban, Style ed Energy. La versione d’ingresso Urban vanta un equipaggiamento che comprende, luci a LED, cruise control e controllo della marcia in corsia, climatizzatore automatico e Bluetooth ad attivazione vocale.

KIA NIRO, TEST SU STRADA

La Niro Style, aggiunge il cambio Dct, i cerchi di lega da 18”, il navigatore satellitare, mentre al top si aggiunge l'allestimento Energy con AEB, Smart Cruise Control, Kia Navigation System da 8”, sistema audio JBL, sedili in pelle e fari allo xeno.

Il gruppo propulsore ibrido parallelo (i due motori funzionano singolarmente o in modo abbinato) utilizza un propulsore  termico 1600 a iniezione diretta e uno elettrico da 32 kW alimentato da batterie ai polimeri-ioni di litio. La potenza è trasmessa alle ruote anteriori attraverso un cambio automatico-sequenziale a doppia frizione a 6 marce.Le emissioni di CO2 certificate per Kia Niro, secondo il ciclo combinato NEDC, sono limitate a 88 gr/km con un consumo corrispondente di 3,8 litri/100 km.

KIA NIRO, CONSUMO DA RECORD

Come tutte le altre Kia, Niro usufruisce della esclusiva garanzia estesa Kia 7anni/150.000 km csempre un bel biglietto da visita.