DS 5 Prestige, serie limitata in omaggio al passato

Solo 250 esemplari, raffinatissimi nell'abitacolo e nella personalizzazione degli esterni

di Francesco Forni

10 maggio 2017

DS 5 Prestige, di nome e per omaggio. La serie limitata di 250 esemplari infatti vuole celebrare la DS 19 Prestige, che fu presentata al Salone di Parigi nel lontano 1958. Sarà disponibile nelle due motorizzazioni più prestigiose della gamma. Ovvero: il diesel BlueHDi 180 S&S EAT6 da 49.200 euro e l’ibrido diesel elettrico Hybrid 4×4 da 55.100 euro.

Quasi sei decenni dopo la nuova esclusiva versione si presenta con gli ammortizzatori con tecnologia PLV (Preloaded Linear Valve), la plancia interamente rivestita in pelle e due colorazioni dedicate: Grigio Platinium e Nero Perla. 

DS 5 Prestige, serie limitata

DS 5 Prestige, serie limitata

Omaggia DS 19 Prestige, presentata a Parigi ben 59 anni fa

Guarda la gallery

Ci sono altre specificità. La calandra scolpita, la firma luminosa DS LED VISION, con fari anteriori direzionali Xeno e LED, indicatori di direzione a LED a scorrimento e fari fendinebbia a LED con funzione Cornering Light. Il profilo cromato dalla punta del proiettore fino ai vetri anteriori, il badge cromato “Prestige” e gli specchietti Nero Perla spiccano sulle portiere anteriori.

E ancora, cerchi in lega 19” Nero Brillante CAIRNS dedicati con coprimozzo Gold. L'abitacolo, come sempre più spesso nelle auto, è ispirato all’aeronautica. Il tetto cockpit ha tre punti luce e il posto di guida progettato attorno al conducente, con i comandi principali riuniti su due console centrali sotto forma di pulsanti, rotelle e toggle switch.

Hitech. Presente la funzione di apertura e avviamento senza chiave, con il Touch Pad 7” a colori con schermo capacitivo, che semplifica l’accesso a tutte le funzioni della vettura, dalla navigazione alla musica. Getsibili anche con il Mirror Screen, che contempla Android AutoTM, Apple CarPlayTM e MirrorLink.

DS 5 Prestige dispone della navigazione connessa 3D in tempo reale DS CONNECT NAV, del sistema di sorveglianza dell’angolo morto, dell’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, della commutazione automatica dei fari abbaglianti/anabbaglianti, della funzione Hill Assist, del controllo della traiettoria, della funzione Intelligent Traction Control, della telecamera di retromarcia e del sistema Head Up Display.

Florilegio di sellerie con pelle semi anilina per i sedili lavorati come il cinturino di un orologio, pelle Nappa per il rivestimento del volante, dei pannelli delle porte e della plancia.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi