E' oggetto da appassionati, per chi al suv a ogni costo preferisce una coupé due posti spinta ancora da un'unità che disconosce downsizing e sovralimentazione. Toyota GT86 vive in una nicchia di mercato e dopo aver lanciato il restyling 2017 ecco arrivare una Orange Edition in tiratura limitata. Saranno solo 20 gli esemplari disponibili in Italia, proposti a 30.500 euro in promozione, prezzo inferiore anche alla Rock&Road, rispetto alla quale migliora la dotazione di serie, oltre a offrire la speciale tinta carrozzeria Racing Orange. 

Colorazione perlata sulla quale staccano i particolari in nero lucido, dalle calotte degli specchietti allo spoiler posteriore, fino alle prese laterali dietro i passaruota. Altro dettaglio specifico di GT86 Orange Edition, i cerchi da 17" in Dark Grey. I gruppi ottici bi-led sono di tipo adattivo, utilizzo dei led esteso ai fendinebbia.

L'abitacolo propone il rivestimento della plancia, della palpebra della strumentazione e delle portiere in misto pelle e Alcantara, con finiture orange, materiali riproposti sui sedili, regolabili elettricamente e riscaldabili. Un'unica proposta di trasmissione, cambio manuale 6 marce abbinato al motore boxer 2 litri da 226 cavalli e 205 Nm, schema completato dal differenziale posteriore Torsen. Invariate le prestazioni, da zero a cento orari Toyota GT86 Orange Edition scatta in 7"6 e raggiunge i 226 km/h di velocità massima. 

La GT86 avrà un'erede

In una dotazione completa, che può contare anche sul display da 4,2 pollici di tipo TFT, si inserisce la possibilità di integrare, a richiesta, il sistema di navigazione Toyota Touch 2. 

LA GAMMA TOYOTA E IL LISTINO PREZZI