Panda, la quarta generazione a quota 1 milione

Panda, la quarta generazione a quota 1 milione

La generazioni in commercio dal 2012 ha raggiunto lo storico traguardo: dal 1980 ben 7,5 milioni prodotti. Il mild hybrid arriverà sulla citycar per la fine del decennio

di Francesco Forni

17 novembre 2017

La Fiat Panda terza serie ha raggiunto un milione di esemplari prodotti. L'evento è stato festeggiato nello stabilimento di Pomigliano d'Arco. Un traguardo importante per la generazione che è in produzione dal 2012. Che ha proseguito un successo che continua da 37 anni. La Panda arrivò sul mercato nel 1980: la prima serie rimase in vendita per ben 23 anni, con un aggiornamento nel 1986. Nel 2003 arrivò la seconda generazione, che è rimasta sul mercato fino al 2013, affiancando per qualche tempo il modello attuale. Il gradimento è sempre stato alto è nel complesso ha totalizzato ben 7,5 milioni di esemplari.

Destinata al mercato italiano, l’esemplare da record è una versione City Cross 1.2 da 69 CV. Storicamente il modello ha spesso anticipato i tempi. La mitica Panda 4×4 del 1983 è stata la prima city-car a trazione integrale e nel 1986 è stata la prima ad adottare un motore diesel. Anteprime storiche, che l'hanno resa leader del suo segmento. Tanto che la seconda generazione nel 2004 è stata la prima del suo segmento a vincere il premio di Car of the Year.

I primati sono tanti. Nel 2006 ha anticipato, ancora una volta, le tendenze. Prima auto del Segmento A con un, efficiente, impianto a metano montato in fabbrica. Disponendo comunque di un bagagliaio adeguato, perchè le bombole sono state alloggiate nel vano che sulla 4x4 ospitava il differenziale posteriore. Un successo che è andato ben oltre la nicchia: in dieci anni sono state vendute 300.000 Panda Natural Power a metano. Tutt'ora la piccola è disponibile in quattro alimentazioni, Metano, GPL, benzina e diesel, come nessuna altra concorrente. Sempre apprezzata nella versione 4x4. E probabilmente nel 2020 sarà una delle prime Fiat a usare un powertrain con un sistema mild-hybrid. Con l'abbandono dello storico 1.3 diesel Multijet.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi