Sogno su ruote: il pilota diversamente abile ha la sua Ford GT

Sogno su ruote: il pilota diversamente abile ha la sua Ford GT

Il pilota, che nel 1999 ha peso l'uso delle gambe in un incidente, ha una versione speciale

di Francesco Forni

11 febbraio 2018

Un altro sogno impossibile. Per quasi tutti. Nuova Ford GT è un'auto da corsa, che infatti ha vinto Le Mans, omologata per l'uso stradale. L'esaltante test di Auto ha confermato l'unicità del modello, che resta per pochissimi eletti. Già tutti decisi. Le candidature per l’acquisto di Ford GT sono chiuse da tempo.

Ne saranno prodotte infatti solo 500. Nonostante le 6.506 richieste, con debite garanzie. ricevute. Qualcuno però può già godere. Jason Watt ha ricevuto le chiavi di una delle prime Ford GT consegnate in Europa.

Il pilota danese è diventato proprietario di una delle hypercar con telaio in fibra di carbonio, equipaggiata dall’EcoBoost V6 3.5 biturbo da oltre 655 cavalli, capaci di spingerla fino a 347 km/h.

La Ford GT di Watt è stata la prima a essere consegnata in Danimarca, e in tutta la Scandinavia. E proprio come era accaduto per la Ford GT della precedente generazione del 2005 che lui possedeva, anche questa supercar è stata modificata in modo da poter essere azionata manualmente da Jason, che, in seguito a un incidente in moto nel 1999, ha perso l’uso delle gambe. A tal proposito verrà montato un portabagagli ad hoc in modo che possa facilmente trasportare la sua sedia a rotelle.

Ford GT la supercar americana sbarca in Europa

Ford GT la supercar americana sbarca in Europa

Jason Watt ha ricevuto le chiavi di una delle prime Ford GT consegnate in Europa

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi