Polestar 1 sarà in vendita tra oltre un anno, ma già mostra di che pasta è fetta. La prima auto del Marchio indipendente di Volvo ha attirato l’attenzione per le sue forme. E’ una GT ibrida da 600 cavalli, attesa per metà 2019: ma è già pre-ordinabile, anche in Italia.

Ne saranno costruiti solo 500 esemplari: Polestar 1, oltre a design e powertrain molto avanzati offre un’autonomia solo elettrica di 150 km, una eccezione per una vettura ibrida. L’occasione per mostrare di cosa è capace la vettura lo dimostra il video.

La granturismo “verde” è stata testata sul ghiaccio del Circolo Polare Artico. Messa alla prova da temperature fino a -28°. Poco lontano da Casa, nel nord della Svezia (anche se sarà poi prodotta a inCina a Chengdu). Due settimane di lavoro intensivo, necessari per mettere per verificare in condizioni estreme l’efficienza deòle batterie e il motore elettrico (che spinge al posteriore con 280 cavalli).

Polestar 1 ha risposto in modo più che positivo. Come prestazioni e come affidabilità. Lo conferma Thomas Ingenlath, Ceo del brand. “Le indicazioni sono ottime, per guidabilità e il dinamismo. Ci ha particolarmente soddisfatto il torque vectoring”.

L’auto sarà in mostra anche al Salone di Pechino. Un mercato cruciale per il modello e per l’espansione di Polestar.