Sognando Le Mans, ecco l’auto che celebra il mezzo secolo di vita di Ligier. Marchio speciale del Motorsport. Si stratta di JS2 R, realizzato da Onroak Automotive, specialista francese.

Design e colori sono in linea con i fasti del passato, la tecnologia con le regole odierne. Un omaggio a un pezzo di storia importante, un’auto da corsa, che non sarà omologata su strada, ma indubbiamente emana un fascino particolare. Potrebbe essere ambita dai collezionisti.

Invece è già pronta per il Group E FIA (Free Formula Sports Cars). Il prezzo sarà al di sotto dei centomila euro per un modello che nel 2019 competerà in Francia in un campionato monomarca, la Ligier JS Cup France.

La vettura è stata concepita come la virtuale discendente di Ligier JS2, che arrivò seconda alla 24 ore di Le Mans del 1975.

Il prodotto di Onroak Automotica è spinto da un V6 Ford di 3.7 litri, in grado di erogare 330 cavalli. Abbinato al cambio sequenziale, gestito dalle palette al volante.

Il peso è di 980 chilogrammi, con il corredo richiesto per le corse. Sistemi di sicurezza, serbatoio da 100 litri, freni Brembo e assetto regolabile. Non sono stati forniti altri dati tecnici, JS2 R in ogni modo è stata realizzata per offrire un’auto da corsa affascinante, efficiente e a un prezzo abbordabile.