Urus ha lasciato il segno e Bentley raccoglie il guanto. Anche se in famiglia, anzi meglio, nella galassia del Gruppo Volkswagen, la sfida tra gli hyper suv ormai è serratissima. Si tratta di cugine, anzi qualcosa di più, perché sia Lambo sia Bentayga sono realizzate sulla stessa piattaforma, la MLB Evo.

Urus nominalmente ha preso lo scettro di SUV più prestazionale del mondo, con i suoi 650 cavalli, i 305 km/h di velocità massima e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Romeo Ferraris, tuning muscolare per Bentayga

Il V8 biturbo della “bolognese” non spaventa Bentley, che a Ginevra potrebbe replicare con Bentayga Speed. Un bolide a ruote alte, spinto al W12 biturbo, votato al sorpasso. Ovvero 660 cavalli e 305 km/h di punta (un vero testa a testa). Rimane il dato sullo scatto da fermo: da vedere se ci saranno modifiche all’automatico a otto marce.

Anche telaio e sterzo dovranno beneficiare di affinamenti. La sfida stellare degli sport utility extra lusso spremerà sempre più cavalli.