At your service, Mercedes Classe V è l’ammiraglia dei grandi Van. Un vero VIP Shuttle, che dal 2014 ha cambiato, grazie alla sua dotazione, ai sistemi di sicurezza e al lusso, questa categoria. Anche il design, entro certi limiti.

Si fa riconoscere come Mercedes, senza dubbio, e questo vale già parecchio. Dopo cinque anni la Casa della Stella a tre punte ha profondamente aggiornato Classe V, con una serie di novità sostanziali, oltre al design rinfrescato.

Ovvero motori, cambio, sedili di lusso, sistemi di sicurezza e assistenza alla guida. Per ora viaggia solo Diesel, con il nuovo quattro cilindri (OM 654, quello che ha esordito su Classe E) ma a Ginevra sarà presentato un concept Van elettrico, chiamato EQV.

Quattro le motorizzazioni. Le V 250 d, a trazione posteriore o integrale 4MATIC, con potenza di 190 cavalli e 400 Nm di coppia. E le V300 d, a due e quattro ruote motrici, da 239 cavalli e 500 Nm, ai quali si aggiungono i 30 Nm di “overtorque”.

Battesimo sul van anche per il cambio automatico 9G-Tronic (di serie su V 300 d), mentre sono tre gli allestimenti, Sport, Premium ed Exclusive, con l’aggiunta della personalizzazione “corsaiola” AMG Line. Arriverà in concessionario a marzo, in Germania i prezzi partono da 36.990 euro. 

Il design presenta il frontale aggiornato, ma la sostanza è all’interno, sempre spettacolare. Inedite prese d’aria con design a turbina, strumentazione più visibile e ricca. Non mancano i rivestimenti dedicati, pelle e nappa, con sei opzioni speciali. 

L’ospitalità è la virtù decisiva: leconfigurazioni sono numerose, da 6, 7 e 8 posti. C’è aria di ammiraglia, di Classe S. Per i passeggeri della prima fila de sedili posteriori ci sono a richiesta le poltrone di lusso, dotate di funzione riposo, massaggio per la schiena e climatizzazione. I passeggeri possono scegliere tra tre diverse intensità di massaggio e tre livelli di climatizzazione. 

Sempre disponibili il tetto scorrevole panoramico più grande del segmento, la consolle centrale con frigobox integrato e porta bevande termici con illuminazione a LED: lusso vero.

Tra gli ADAS si aggiungono aggiungere il Brake Assist attivo, che può impedire l'impatto o limitare la gravità di un tamponamento con altri veicoli, ostacoli fermi e pedoni che attraversano la strada in città e gli abbaglianti Plus, che permette gli abbaglianti sempre accesi, commutandoli in anabbaglianti parziali quando necessario.