Dopo aver presentato a Ginevra il rinnovamento del suv GLC, tocca a Mercedes GLC Coupé restyling annunciare un debutto ormai imminente.

Teaser su Twitter, per introdurre le novità di stile. I fari rinnovati nella grafica e, di serie, gli anteriori, a led High Performance. Ritroveremo tutte le soluzioni portate al debutto da GLC, quindi i motori modulari 2 litri benzina e Diesel, questi ultimi già in linea con il ciclo di omologazione RDE - Real Driving Emissions. I primi, invece, con il supporto dell'elettrificazione mild-hybrid, il sistema a 48 volt realizzato grazie all'alternatore-motorino di avviamento integrato.

Altre novità attese, poiché anticipate dal GLC 2019, il controllo continuo delle sospensioni Dynamic Body Control, lo sviluppo dell’infotainment MBUX con gestures Interior Assist, fino alle attenzioni sul comfort di marcia dei programmi Energizing Coach.

Con il Salone di Shanghai, prossimo importante evento internazionale, in programma dal 14 aprile, potrebbe essere l’appuntamento nel quale svelare al pubblico gli interventi di aggiornamento prodotti sul suv-coupé.