Nell’ambito del Porsche Tennis Grand Prix, torneo WTA svoltosi dal 20 al 28 aprile scorso a Stoccarda, Elina Svitolina ha avuto modo di provare la 911 Carrera 4S Cabriolet messa in palio dalla Casa tedesca per la vincitrice del trofeo. Alla guida, un insegnante d’eccezione come Mark Webber.

La tennista ucraina è salita a bordo della supercar tedesca da 450 cavalli affiancata dall’ex pilota australiano, ritiratosi dalle corse nel novembre del 2016, e che conta undici stagioni in Formula 1 in quattro scuderie diverse (Minardi, Jaguar, Williams e Red Bull) , con un passato anche in altre categorie minori.

Il tutto si è svolto al Centro di sviluppo Porsche di Weissach. Prima la Svitolina si è seduta al lato passeggero: un'occasione unica, non capita tutti i giorni di farsi accompagnare alla guida di un ex pilota di Formula 1. Poi i due si sono poi scambiati il posto, e la Svitolina pare abbia recepito bene i consigli di Webber, che ha commentato divertito la guida della campionessa, numero 7 del ranking WTA.

La vettura successivamente è stata provata anche sul bagnato per la gioia della tennista, soddisfatta sia della macchina che del suo istruttore d’eccezione, ma anche della collega ceca Petra Kvitova, che ha trionfato a Stoccarda e si è portata a casa la fantastica 911.