Nico Rosberg su una Ferrari. No, non si tratta di un clamoroso ritorno del campione del mondo 2016 sulle monoposto della Formula 1. Il tedesco infatti, nei giorni scorsi, ha provato sulla pista di Le Castellet un esemplare della 488 Pista della Casa di Maranello, postando il video del test sul suo canale ufficiale YouTube.

Ferrari 488 Pista, la prova di un Cavallino che emoziona

Rosberg, subito dopo la conquista del titolo iridato di tre anni fa, si è clamorosamente ritirato dalle corse. Soddisfatto e realizzato dall’aver raggiunto la vetta più alta della sua carriera sportiva, si è dedicato a tanti altri progetti. Tra questi, il suo canale YouTube, grazie al quale è divenuto una sorta di vero e proprio vlogger.

L’ex pilota Mercedes, sul suo account “Nico Rosberg” pubblica video in cui commenta le vicende della Formula 1, ma non solo, dedicandosi anche alle recensioni delle supercar più potenti e veloci al mondo. Tra queste, non poteva mancare la 488 Pista, l’auto che la stessa Ferrari sul suo sito ufficiale definisce “la stradale con il più alto transfer tecnologico dal mondo delle competizioni”.

Scuderia e hypercar al Museo Ferrari per i 90 anni

Super bolide da 720 CV, la 488 Pista deve le sue performance anche ai materiali leggeri con cui è fabbricata, vedi la fibra di carbonio per cofano, paraurti, alettone posteriore e cerchi in lega. La conseguenza è una diminuzione di peso con effetti sulla velocità: 340 km/h la massima dichiarata, appena 2,85 secondi il tempo necessario per raggiungere lo 0-100. Come una monoposto da F1. Rosberg non si è lasciato sfuggire l’occasione di mettersi al volante della supercar. E, a giudicare dalle sue reazioni sia verbali che facciali, è rimasto impressionato dalla vettura. Come dargli torto. Buona visione. E allacciate le cinture.