Muscoli da vendere, ecco Mopar ’19 Dodge Challenger. Si presenta sul mercato USA e Canada una serie personalizzata della mitica pony car. 

Si tratta di una edizione speciale e limitata di un modello amato. Più brutale di Mustang e Camaro, le storiche rivali, forse più raffinate, ma meno sanguigne.

Mopar ha allestito una challenger per i "duri e puri", disponibile a partire da un prezzo di 45.835 dollari, al cambio sarebbero circa 41.500 euro, centesimo più, centesimo meno .

Lunga vita all'HEMI

Il motore è l'intramontabile V8 392 Hemi aspirato che eroga 485 cavalli. Di serie col cambio manuale a sei rapporti o a richiesta con l’automatico a otto marce.


Le livree dedicate sono Pitch Blacke e White Knuckle, abbinate alle grafiche Mopar Shakedown. Nel pacchetto Mopar sono compresi l’assetto dedicato, gli interni personalizzati sullo stile della Challenger R/T Scat Pack, compresi sedili e strumentazione, i freni Brembo e i cerchi da 20 pollici, tutto per non passare inosservati.

Cento e stop. Mopar ’19 Dodge Challenger sarà realizzata in 100 esemplari e i proprietari riceveranno un Owner’s Kit. Con tanto di certificato di nascita, numero di assemblaggio e altri documenti che valorizzano la serie customizzata. Per aficionados, senza dubbio.