Rinnovata l’offerta della berlina media XE, è tempo di lavorare al restyling di Jaguar F-Pace. Sempre segmento D ma dal versante suv. Primi muletti avvistati su strada, con una mascheratura pressoché totale della carrozzeria. Potrebbe rinnovare alcuni dettagli del design sul frontale, interventi di secondo ordine, in un impianto stilistico confermato.

Dove, invece, è atteso un consistente miglioramento delle linee e delle soluzioni offerte, è l’abitacolo.

Leggi anche: Jaguar XE, ecco come va il restyling

Jaguar F-Pace 2020 rinnoverà l’infotainment, attualmente il Touch Pro con singolo schermo da 10 pollici è affiancato da numerosi tasti fisici al centro della plancia. Il restyling porterà la soluzione Touch Pro Duo (2 display), andando a digitalizzare comandi secondari, a partire dal controllo del climatizzatore. 

È l’intervento destinato a essere di maggior rilievo a bordo, insieme a un rinnovamento del volante, multifunzione con tasti touch anziché pulsanti fisici.

VISIONE TOTALE CON LO SPECCHIETTO HD

Seguendo la recente evoluzione dei contenuti hi-tech Jaguar, anche il sistema Clear Sight potrebbe salire a bordo di F-Pace 2020, trasformando lo specchietto retrovisore in un display ad alta definizione in determinati frangenti di guida, garantendo la massima visuale posteriore.

Il capitolo delle motorizzazioni registra le indiscrezioni dell'introduzione diffusa del sistema mild-hybrid a 48 volt, sia su unità benzina che diesel.