Il prossimo gennaio a Scottsdale in Arizona la società d’aste Barrett-Jackson batterà le auto appartenute al compianto Paul Walker.

BRIAN O’CONNER

L’attore, scomparso il 30 novembre 2013, aveva ottenuto la celebrità per il ruolo di Brian O’Conner nella saga di “Fast & Furious”, dove ha recitato sin dal primo film. Amato dal pubblico di appassionati, la sua morte improvvisa in seguito a un incidente stradale ha scosso profondamente tutti i fan della serie.

AUTO SPORTIVE, CHE PASSIONE!

La destrezza alla guida di Walker, unita al suo aspetto affascinante, aveva contribuito ad allargare la fan base di “Fast & Furious”, i cui film hanno di volta in volta sbancato i botteghini. Lo stesso Walker era un grande appassionato di auto sportive, proprio come il personaggio che ha interpretato per dodici anni.

Ferrari sotto un TIR: il fake video ispirato a Fast & Furious

Barrett-Jackson metterà all’asta la sua incredibile collezione, composta da 21 esemplari (comprese alcune motociclette) sia vintage che recenti. Il modello più presente è la BMW M3. Walker infatti possedeva due varianti della gamma E30 (standard e Coupé) e addirittura cinque E36 Lightweight, modello limited edition del Marchio bavarese.

Completano l’elenco Marchi come Nissan, alcune Chevrolet degli anni Sessanta, un’immancabile Mustang, e altre “chicche” della storia automobilistica.