Il prezzo lo farà il martello, sebbene del tutto virtuale. I contenuti di Rolls Royce Phantom RED, invece, sono frutto dell’artigianalità del marchio di Goodwood, ad allestire una Phantom speciale, un esemplare unico i cui proventi dall’asta di Sotheby’s verranno devoluti in favore dell’organizzazione no-profit RED, impegnata nella lotta contro l’Aids.

Le offerte si apriranno il 4 dicembre, per chiudersi il 13 dicembre, quando il migliore offerente si aggiudicherà l’auto e una personalizzazione ulteriore. Grazie alla collaborazione tra Rolls Royce e l’artista Mickalene Thomas, la carrozzeria della Phantom Red, un particolarissimo Crystal su Magma Red, verrà caratterizzata da un wrapping con il design di un’opera d’arte originale, creata dalla Thomas. Proprietario e artista collaboreranno per ritagliare un prodotto se possibile ancor più esclusivo.

Rivestimento con la pellicola adesiva che andrà su una tinta carrozzeria la cui brillantezza è dovuta ai frammenti di cristallo applicati negli ultimi strati superficiali del trasparente applicato al di sopra della tinta Magma Red.

Leggi anche: Nuova Phantom, l'ottava meraviglia del lusso

All’interno, la Phantom Red spicca per i dettagli in Mugello Red applicati alle sedute, su pelle lavorata a mano nella colorazione Brilliant Artic White. Tocchi di Mugello Red in pelle che si ritrovano anche sul padiglione, nel cielo stellato sul fondo nero, al pari della plancia e dei comandi secondari.

La presentazione della Rolls Royce Phantom Red è in programma all’Art Basel di Miami, il 4 dicembre. Non resta che registrare quella che sarà la migliore offerta al 13 dicembre, per un progetto che, “di serie”, ha un listino a partire da 430 mila euro.