Con 64.445 auto immatricolate nel 2019, Audi primeggia in Italia nel settore della mobilità premium con una quota del 24% che rende il nostro mercato, il quinto per vendite al mondo, dopo Cina, Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna. Per il marchio tedesco si tratta di una conferma ulteriore della leadership nel comparto che perdura, in Italia, da undici anni.

Audi Sport, sigle S e RS anche sulle elettriche

Le auto più vendute

Rispetto al 2018, la Gamma Q è cresciuta del 47% sul totale immatricolato con Audi Q3 e Q3 Sportback che hanno fatto registrare oltre 12mila unità vendute. Audi Q8, invece, si è attestata a 2200 vetture immatricolate, attestandosi al 7% delle immatricolazioni. Ottimi i risultati di vendita raggiunti da Audi A6 e Audi A4. La A6 è cresciuta del 32% rispetto al 2018, confermandosi leader nel segmento E. Audi A4, invece, mantiene una posizione di vertice nel segmento D premium con la A4 Avant che, per il quarto anno consecutivo, resta la familiare premium più amata dagli italiani.
Infine, Audi A1 Sportback ha raddoppiato i volumi di vendita rispetto alla precedente generazione mentre Audi A3 Sportback – ancora in fase di run out – con oltre 11600 unità vendute ha conquistato il 25% di quota nel proprio segmento.

Ecotassa 2020, l'elenco delle auto che dovranno pagare

Le novità Audi per il 2020

Gli importanti risultati di vendita raggiunti nell'anno appena trascorso, anticipano le novità del 2020 con la commercializzazione di auto a zero emissioni come Audi e-tron Sportback ed Audi e-tron 50 quattro. Nel 2020, è atteso anche il debutto di Audi Q3 Sportback mild-hybrid 48 volt e il rinnovamento della gamma ibrida plug-in che comprenderà l'ammiraglia Audi A8, Audi Q5, Audi Q7 e le berline Audi A6, Audi A3 Sportback e Audi A7 Sportback TFSI. Il tutto, con la prospettiva di un'ampia elettrificazione che, entro il 2025, dovrebbe coinvolgere 30 modelli del marchio.