Secondo alcune fonti del forum Moparinsiders.com, Alfa Romeo starebbe lavorando a una Giulia Quadrifoglio GTA da presentare a marzo al prossimo Salone di Ginevra. La notizia non ha alcuna ufficialità, da FCA tengono le bocche chiuse e quelli indicati dal sito web sono solo rumors. Ma la voce c’è.

RIDUZIONE DEL PESO

Secondo Moparinsiders.com, Alfa Romeo vorrebbe lanciare una versione di Giulia Quadrifoglio ancora più performante, tanto da rispolverare la sigla GTA, già utilizzata per la coupé realizzata dal 1965 al 1975. La motivazione sta nel peso: GTA sta per “Gran Turismo Alleggerita”, e infatti pare che la nuova berlina sportiva possa essere alleggerita di almeno 20 kg.

MOTORE DA 620 CV: È RECORD

L’innovazione più importante riguarderebbe la motorizzazione, con il V6 capace di erogare 620 CV, 100 in più di Giulia Quadrifoglio standard, abbinata a un cambio non più manuale ma automatico a 8 velocità. Questi numeri, se effettivi, renderebbero la nuova GTA la vettura con il propulsore di serie più potente in circolazione per rapporto cavalli/litro: 214,45 CV/l. E i 211 CV/l di Mercedes-AMG A45 verrebbero relegati al secondo posto.

EDIZIONE LIMITATA DA LANCIARE A MARZO O A GIUGNO

Le fonti affermano inoltre che la nuova GTA verrà prodotta in edizione limitata, certamente per il mercato europeo, in dubbio per quello nordamericano. E anche se non sarà per Ginevra, nuova Giulia Quadrifoglio GTA potrebbe essere svelata al pubblico il prossimo 24 giugno a Milano, come ‘piatto forte’ delle celebrazioni per il 110° anniversario del Marchio. Alfisti e non, le indiscrezioni si fanno interessanti: staremo a vedere cosa corrisponderà a verità.