Arriva anche in Italia la proposta firmata PSA sul mercato dei veicoli usati. Spoticar è il marchio che si troverà sulla rete delle concessionarie Peugeot, Citroen e Opel, attraverso il quale proporre una selezione di auto usate, oggetto di 100 controlli e con una garanzia che può estendersi fino a 48 mesi.

Sul sito spoticar.it è possibile esaminare l’offerta multimarche, veicoli destinati all’utenza privata come veicoli commerciali, sui quali la garanzia è di 24 mesi con chilometraggio illimitato, oltre al servizio di assistenza stradale 24 ore al giorno.

Garanzia, dalla Premium alla Essential

Caratteristica, quest’ultima, proposta anche sulla gamma di auto per privati, in un’offerta che vedrà tre formule differenziate di garanzia, in funzione dell’anzianità del veicolo e del chilometraggio al momento dell’acquisto.

Le auto con garanzia Premium hanno un’anzianità non superiore ai 4 anni e con un chilometraggio pari o inferiore ai 100 mila km; la copertura Advanced interessa veicoli tra i 4 e 7 anni di anzianità e non più di 150 mila km; infine, Essential è la garanzia offerta sulle auto tra i 7 e 10 anni di anzianità, senza limiti di chilometraggio.

Successivamente all’acquisto sarà possibile anche restituire l’auto, entro 10 giorni lavorativi, in perfetta formula “soddisfatti o rimborsati”, con la possibilità di sostituire il veicolo con un altro di pari caratteristiche per cilindrata, tipologia di alimentazione, prezzo.

"L'esperienza internazionale, partita dalla Francia lo scorso anno, ci ha dimostrato il potenziale di un servizio che solo la competenza della rete ufficiale dei marchi di Groupe PSA poteva esprimere con un livello di garanzia ed assistenza così elevato. In un mercato mondiale in forte evoluzione, concorrenziale ed altamente digitalizzato, il lancio di Spoticar dimostra nuovamente la capacità di sfidare le convenzioni, alla base della continua crescita di Groupe PSA”, ha commentato il direttore generale di Gruppo PSA in Italiam Gaetano Thorel.

Il blocco delle auto Diesel colpisce le concessionarie di Roma