Ford Mustang Mach-E, il crossover elettrico con anima da pony car, in Italia avrà un prezzo partire da 49.900 euro. Sarà disponibile sul nostro mercato da fine ottobre. Con quattro versioni Standard Range con batteria da 75,7 kWh e Extended Range (98,8 kWh) a trazione posteriore e integrale.

Primo contatto con Mach-E

Differiscono anche per allestimento: la trazioni posteriori offrono il Ford co-Pilot, il pacchetto Fordpass connnect,, plancia digitale (strumentazione da 10,2”, infontainment con Sync4 da 15,5”), fari a led, clima automatico, parabrezza, sedili anteriori volante riscattabili, ricarica wireless e cerchi da 18”.

Le integrali aggiungono rivestimenti in pelle, inserti in carbonio, sedili anteriori elettrici, cerchi da 19”, pinze freno rosse. In aggiunta ci sono il Tech Pack a 1.900 euro con i sistemi ADAS che permettono la gita assistita di secondo livello e l’impianto auto B&O. E il Tech Pack, che sostituisce il precedente (da 2.900 a 4.100 euro) che aggiunge tetto panoramico, e per i modelli a trazione posteriore, i sedili elettrici in pelle.

Le quattro Mach-E

Il prezzo d’attacco, 49.900 euro è ovviamente per la Standard Range a trazione posteriore, che ha una potenza di 258 cavalli e una autonomia di 450 km.

La Extended Range costa 57.950 euro, dispone di 285 cavalli e aumenta l’autonomia a 600 chilometri.

La Standard Range AWD costa 57.500 euro eroga 258 cavalli con un raggio di 430 km.

Al top, per prezzo e potenza, Ford Mustang Mach-E Extended Range AWD:  66.850 euro, 337 cavalli e 540 chilometri di autonomia.

Ford ST, il test su strada