Saranno 110 candeline GTA per il compleanno del Biscione. L’anniversario Alfa Romeo potrebbe essere anticipato al Salone di Ginevra dalla versione estrema di Giulia Quadrifoglio. Il magazine spagnolo CocheSpias su Instagram ha pubblicato la foto di un prototipo mascherato della berlina e l’aspettativa è tornata alle stelle.

L’immagine mostra una Giulia con un wrapping in bianco e nero. Dovrebbe essere l’erede delle amate di due modelli quasi venti anni fa, 156 GTA e Giulia GTA, che sotto il cofano avevamo il sempre amato V6 “Busso” di 3.2 litri da 250 cavalli.

Alfa 4C con motore elettrico Yamaha

Le cose dovrebbero cambiare in modo drastico. Giulia GTA dovrebbe essere fedele in toto all’acronimo Gran Turismo Alleggerito, abbassando, grazie all’uso di materiali speciali, il peso di circa 100 kg, fino a una massa di poco superiore ai 1500 kg. Con nuovi paraurti, estrattori, spoiler e impianto frenante.

GTA da 216 cv/litro

E soprattutto il V6 avrà più del doppio della potenza. Niente powertrain ibrido, avrà un motore solo termico, sempre il V6 di origine Ferrari dell’attuale Quadrifoglio, ma con una potenza di 625 cavalli.

Che, essendo la cilindrata di 2.891 cm3, avrebbe un rapporto peso/potenza da record, circa 216 cavalli/litro. L’asticella sarebbe portata davvero molto in alto. Giulia GTA sarebbe realizzata in 110 esemplari, ovviamente.

Alfa Romeo, il logo celebrativo dei 100 anni