La marcia di avvicinamento al debutto del prossimo maggio prosegue. Maserati MC20, dopo aver annunciato la sigla con la quale riporterà il Tridente allo schema con motore posteriore centrale e la presenza in pista, nelle corse, si mostra su strada durante lo sviluppo.

Alle foto spia della primissima ora si sostituisce una breve clip video, diffusa su Instagram da CochesSpias. Il progetto è ancora in una fase di “ibrido”, con le forme di Alfa Romeo 4C ben evidenti su parte del frontale e la porzione più avanzata delle fiancate, nel dettaglio il giro delle portiere.

Visualizza questo post su Instagram

¿Un Maserati MC20 antes de ir a dormir? Sí por favor #Maserati #MaseratiMC20 #maseratimmxx #maseratisportcar #cochespias #fotosespia #carscoop

Un post condiviso da CocheSpias (@cochespias) in data:

L’alloggiamento di una motorizzazione completamente diversa rispetto al turbo benzina 4 cilindri installato in posizione trasversale, apporta enormi modifiche all’intero retrotreno.

Retrotreno, spazio al motore V6

Proporzioni che variano - passo più lungo, larghezza superiore - per far posto a un motore che, secondo i rumours, sarà un V6 twin turbo, primo tassello di un piano che prevede più varianti, tra cui un'elettrica da lanciare dopo le Granturismo e Grancabrio a batterie. Anche un'ibrida con motore elettrico sull'asse anteriore sembrerebbe essere nei programmi stilati per la MC20.

Gli avvistamenti dei muletti non dicono ancora nulla del design col quale si presenterà la MC20. Si resta nella fase di sviluppo dei vari sistemi della supercar.

Il suono della Maserati GT elettrica