L’attesa era tutta per scoprire l’inedita Maserati MC20, la gamma ristilizzata di Ghibli con l’ibrido, le novità dedicate a Levante e Quattroporte. L’attesa era per quell’evento, MMXX: The Way Forward, che si sarebbe dovuto svolgere il prossimo maggio.

Slitterà per lo scenario in atto e legato alla pandemia di coronavirus, si terrà nel mese di settembre, sempre a Modena, fulcro della storia e del futuro di Maserati. Una nota stampa ufficializza la riprogrammazione dell’appuntamento “dedicato al rilancio del brand, inaugurerà la nuova era del marchio.

Maserati non si ferma. Il Tridente ripartirà proprio da questa terra, casa del brand da oltre 80 anni: Maserati e Modena sono due realtà inseparabili, caratterizzate dalla medesima passione, fiducia e audacia nel guardare al futuro.

Maserati è 100% DNA italiano in continuo movimento, spinto dall’audacia di non fermarsi anche nei momenti più difficili. Per questo motivo, la Casa del Tridente guarda al futuro e fissa, sin da ora, il mese di settembre 2020 come momento di ripartenza, quando sarà protagonista sul palcoscenico mondiale della mobilità di domani”.

Quando il virus Sars-CoV-2 era ancora una questione prevalentemente cinese, i piani legati al lancio di Ghibli ibrida hanno subito il rinvio del Salone di Pechino, appuntamento destinato inizialmente a ospitare il debutto della berlina ristilizzata.

Coronavirus: scarica la nuova autocertificazione per gli spostamenti