Valkyrie, l'Aston Martin più prestigiosa finalmente su strada

Valkyrie, l'Aston Martin più prestigiosa finalmente su strada

Primi test per la hypercar che sarà realizzata in soli 150 esemplari: 1.176 cavalli

di Francesco Forni

19 marzo 2020

Nata dalla pista, ma finalmente anche su quello che sarà almeno per qualche chilometro, parte del suo habitat. Valkyrie ha ha mosso i primi passi su strada: l’esclusiva hypercar di Aston Martin s’è presentata con tanto di targa e livrea blu scura.

Molto elegante: i primi esemplari saranno consegnati ai clienti entro la fine dell’anno. Come noto, saranno solo 150 fortunati per le Valkyrie stradali, il cui prezzo parte da 2,8 milioni di euro. A queste si aggiungeranno altre 25 AMR Pro, destinate però a girare solo tra i cordoli.

Verstappen al volante della Aston Martin Valkyrie

Verstappen al volante della Aston Martin Valkyrie

In pista a Silverstone, Max Verstappen e Alex Albon saggiano il potenziale della Aston Martin Valkyrie. Prime consegne ai clienti nella seconda metà del 2020

Guarda il video

La creatura uscita dal genio di Adrian Newey, il mago della Red Bull Racing di F1, dopo tre anni, fu presentata al Salone di Ginevra del 2017, è quasi pronta.

Aston Martin Valkyrie su strada FOTO

Aston Martin Valkyrie su strada FOTO

La hypercar progettata da Newey sarà consegnata ai primi clienti entro fine 2020

Guarda la gallery

E' passata per le mani di Verstappen, è stata ammirata a Nico Rosberg: ormai ci siamo. Non farà nessuna gara endurance, che forse avrebbe alimentato il suo prestigio.

Cuore Cosworth

In ogni modo Valkyrie si presenterà con un corredo formidabile: powertrain ibrido nobilitato dal V12 aspirato Cosworth, per una potenza di sistema di 1.176 cavalli, larghissimo uso di fibra di carbonio e aerodinamica avanzatissima. Un’auto che farà storia.

Aston Martin, Stroll nuovo azionista

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi