Polestar 2, la berlina fastback, concorrente diretta, per caratteristiche, prezzo e prestazioni, di Tesla Model 3 ha iniziato la produzione in Cina. Il Marchio, una volta sportivo ora ultra tecnologico di Volvo, ha dato inizio alla carriera della sua prima auto interamente elettrica.

Tesla Model 3, la prova strumentale 

Polestar 2 è assemblata nello stabilimento di Luqiao, di proprietà di Geely, che possiede tutto il Gruppo. Il modello punta all’Europa, dove sarà inizialmente esportato, per arrivare poi sul mercato cinese e poi su quello statunitense. Tutto si sta svolgendo secondo secondo la scaletta, nonostante il flagello del Coronavirus.

Polestar 2, prezzo, autonomia e potenza

La vettura ha già un prezzo, da 58.800 euro sul mercato tedesco, dove si può “fermare” con un anticipo di mille euro.

Un modello, una motorizzazione. Trazione integrale elettrica, con due propulsori, uno all’avantreno e uno al retrotreno per una potenza di sistema di 480 cavalli e 660 Nm di coppia. Le batterie hanno una capacità di 78 kWh, permettendo una autonomia nel ciclo WLTP di 470 chilometri.

Polestar Precept, la grande berlina del futuro