Quella del 2020 sarà un’edizione della 1000 Miglia diversa dal solito. La competizione di auto storiche è stata spostata dal 13 maggio al 25 ottobre 2020 a causa del coronavirus e, proprio per sottolineare l’importanza di questo momento, si è deciso di realizzare un nuovo logo. Con l’aiuto dello stilista Luca Roda, la 1000 Miglia mostra il suo sostegno al sistema sanitario bresciano nella lotta al COVID-19 e inserisce il nuovo logo nel più ampio progetto, partito a inizio marzo, AiutiAMObrescia.

Mercato auto, lo spettro di 20 milioni di vetture perse nel 2020

Raccolta fondi

AiutiAMObrescia è una raccolta fondi lanciata dalla Fondazione Comunità Bresciana e dal Giornale di Brescia per raccogliere e acquistare materiale sanitario di prima necessità per le strutture ospedaliere, le associazioni e i Comuni. “Il perdurare dell’emergenza richiede nuovi sforzi da parte di tutti noi” dichiara Franco Gussalli Beretta, presidente di 1000 Miglia srl, “ed è nostro preciso dovere adoperarci affinché ognuno possa contribuire per la sua parte. Dopo le diverse iniziative di solidarietà, sostenute direttamente oltre che in collaborazione con Automobile Club Brescia, 1000 Miglia - che può contare su un grande numero di appassionati da tutto il mondo - si rivolge ora a ognuno di loro: anche chi lontano dalla nostra città segue la corsa con affetto e solitamente vive Brescia nelle festose giornate della corsa ci può sostenere in questa iniziativa e far sì che tutti insieme possiamo aiutare a compiere un passo verso la soluzione”.

Un nuovo simbolo

Inevitabile che il nuovo logo si legasse alla realtà che tutti stiamo vivendo e, allo stesso tempo, si facesse portare di un messaggio. “Abbiamo rielaborato il logo che identifica l’edizione 2020 della corsa in un’ottica legata alla realtà di questi giorni e la Vittoria Alata, simbolo della nostra città, ha preso oggi le sembianze di tutti i medici e gli infermieri che si adoperano per salvare Brescia e l’Italia” continua Franco Gussalli Beretta. “Questa immagine, l’abbraccio terapeutico e solidale nel momento difficile che tutti stiamo attraversando, sarà presente sugli articoli della capsule collection acquistabile da oggi su www.millemigliashop.com". Quindi tutti i ricavi sugli articoli della capsule e del resto del sito saranno devoluti in favore della battaglia al coronavirus.

Toyota e Lexus, veicoli a disposizione della Croce Rossa