Sebbene l’attesa sia stata lunga e destinata a durare ancora un po’, per Nissan 370Z ci sarà un futuro. Fortunatamente, verrebbe da aggiungere. Una nuova Nissan Z, 400Z probabilmente, rinverdirà una formula sportiva relativamente “accessibile”, in un mondo di razionalità crossover o suv.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

La presentazione, secondo gli ultimi rumours, va collocata nei prossimi 12 mesi, dopo la registrazione di un logo da parte di Nissan, non a caso una rielaborazione grafica della Z.

Edizioni celebrative a parte - quest'anno ricorrono i 50 anni dalla Datsun 240Z -, è dal 2015 che la 370Z è sulla scena. Un’eternità, per l’evoluzione tecnologica prodotta nell’ultimo lustro. E i muletti di sviluppo sono stati avvistati recentemente in pista, segno che, qualcosa, in Nissan, si muove.

Motore, quale V6 per Nissan 400Z

E va nella direzione di Nissan 400Z, quella che potrebbe essere la sigla del nuovo modello, secondo quanto riportano gli inglesi di Autocar.

Con quali fiche giocherà la partita delle coupé compatte ad alte prestazioni? L’attesa è per un motore turbocompresso, di cubatura ridotta rispetto al V6 aspirato da 3.7 litri attualmente offerto: gioia per l’orecchio ma incompatibile con la battaglia verso la riduzione delle emissioni di Co2.

Sfoglia il listino Nissan: tutti i modelli sul mercato

Progetto di nicchia, dai volumi ridotti, la 400Z va verso un 3 litri twin turbo, derivazione dell’unità utilizzata sulle Infiniti Q50 e Q60, a sua volta appartenente alla famiglia VR che, nella forma VR38 DETT è nota per essere il cuore della Nissan GT-R.

Kers, un progetto nel cassetto

Il livello di potenza sarà almeno di 400 cavalli e, secondo le indiscrezioni, l’architettura potrebbe essere ancora la Nissan FM – adottata da Infiniti Q60 e dalla stessa 370Z –, tuttavia con una serie di misure per ridurne il peso, oggi a 1.580 kg nella versione più leggera, per 328 cv.

Sarà interessante capire se verrà esplorata la possibilità di un’elettrificazione del V6, essendo stato il 3 litri in questione già oggetto di una ricerca con l’abbinamento di due motogeneratori elettrici, ispirati al funzionamento delle power unit di Formula 1.

Auto: edizione digitale in offerta, a portata di click!