Per una produzione industriale dell'auto che aspetta la luce verde affinché possa ripartire in Europa, ci sono piani di sviluppo di nuovi modelli che proseguono. Come nuova Volkswagen Golf 8 R, avvistata al Nurburgring, curve dalle quali ha presentato novità e differenze chiare rispetto al trittico di sportive GTI, GTD e GTE, svelato lo scorso marzo.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Golf 8 R, le caratteristiche motore a parte

L’introduzione sul mercato dell’ottava generazione di Golf subirà il rallentamento del coronavirus, così sarà solo nel 2021 che vedremo su strada la R.

Con quali caratteristiche? Avrà la trazione quattro ruote motrici 4Motion, manterrà il motore 2 litri turbo benzina e avrà un livello di potenza di 313 cavalli, secondo i dati sfuggiti a inizio anno.

Dai muletti impiegati in pista – con una gabbia di sicurezza nell’abitacolo che ovviamente non avremo sul modello di serie – si intravedono altri dettagli. Come le pinze freno e dischi maggiorati, le prime nel blu del reparto Volkswagen Motorsport, dietro cerchi da 19 pollici.

Sfoglia il listino Volkswagen: tutti i modelli sul mercato

Design, c'è più personalità

Visivamente il cambiamento più immediato è nel disegno del paraurti anteriore, dotato di maggior personalità rispetto al “fascione” a nido d’ape e con fendinebbia a led in 5 elementi, elemento condiviso da Golf 8 GTI, GTE e GTD.

In coda, dai due terminali di scarico si passa a quattro; a essere differente sarà anche lo spoiler, sebbene si resti in una traccia piuttosto sobria per la specifica avvistata sul muletto.

Mobilità: il post virus segnerà il ritorno dell'auto di proprietà?