Ogni tanto, addetti ai lavori e appassionati incappano nella notizia di una vecchia auto, magari degli anni '50 o '60, bellissima, sportiva e con una grande storia alle spalle, che viene magicamente ritrovata dentro un fienile. Oppure in qualche discarica o ricoperta dalla polvere di vecchi garage abbandonati.

Nel nostro listino auto usate, tante occasioni da non perdere a portata di click!

Ci sentiamo di aggiornare la lista: perché a Beverly Hills, regno dell'eleganza, è stata ritrovata una elegantissima Ferrari 250 GT 2+2, nello specifico un modello del 1961 verniciato di celeste. Ma il colore è invisibile e ricoperto dalla polvere, dato che la vettura in questione è rimasta abbandonata in un box per quarant'anni.

Una Ferrari per quattro

La Ferrari 250 GT 2+2 (GTE nel mercato USA) è la prima vettura del Cavallino con sedili posteriori comodi e spaziosi, disegnata da Pininfarina e realizzata sulla base del telaio della 250 GT Coupé, leggermente maggiorato. Auto raffinata pensata per più di due persone, essendo una Ferrari non rinunciava alle prestazioni: il suo V12 riusciva infatti ad erogare 240 CV. L'esemplare è uno dei soli 300 costruiti in totale, ed è stato parcheggiato e abbandonato in un box nel 1979. Dopo quarant'anni, è stato il rivenditore Beverly Hills Car Club a prenderlo in custodia.

Buone condizioni, prezzo di 243mila euro

Dalle foto pubblicate dal sito internet dell'azienda californiana, si evince come quest'ultima non abbia voluto sfiorare la carrozzeria dell'auto, evidentemente caratterizzata dal passare degli anni, ma in grado di affascinare, con le sue forme, anche dopo quarant'anni di stop. Gli interni sono rimasti pressoché immacolati: l'abitacolo, rosso e nero, è in buone condizioni, soprattutto la plancia frontale e la zona del volante, unica nota stonata i sedili in pelle, leggermente sgualciti e con qualche buco di troppo. Beverly Hills Car Club non ha specificato le condizioni del motore, dei tre carburatori Weber e dei freni a disco: naturalmente, dopo 40 anni di polvere, una revisione andrebbe fatta. Il prezzo è di 265.000 dollari, circa 243.000 euro, un costo più conveniente rispetto alla media delle Ferrari anni Sessanta messe all'asta.

La gamma Ferrari: sfoglia il nostro listino completo!