Il mondo del cinema, nel corso degli anni, ha donato la fama a numerose auto. Tra queste spicca la leggendaria DeLorean utilizzata nel film “Ritorno al futuro”. La DMC-12 di Emmett L. "Doc" Brown è stata ora venduta all’asta, insieme al meno noto pick up Toyota dell’altro protagonista della pellicola, Marty McFly.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Vetture cult

Poco conosciuta fino al 1985, la DeLorean DMC-12 è stata rivalutata negli anni che hanno seguito l’uscita del film, fino a diventare un vero e proprio cult per gli appassionati e non solo. L’esemplare in vendita è un vero e proprio pezzo da collezione, viste anche le perfette condizioni: sono infatti solo 11.200 miglia percorse dalla coupè. L’auto è stata ferma per circa 25 anni, per poi essere acquistata nel 2006 da un uomo che ha percorso quasi tutto il chilometraggio attuale. La DeLorean è poi passata nelle mani di un concessionario della Florida che l'ha revisionata e preparata alla vendita all'asta.

L’altro veicolo venduto è un mezzo meno noto al grande pubblico, ma ugualmente appetibile per i collezionisti: il pick up guidato nel film da Marty McFly. Nello specifico si tratta di un Toyota SR5 del 1985 (meglio noto negli USA come Tacoma) che ha percorso 209.000 km. Non pochi, ma il mezzo è stato completamente restaurato e riportato all’aspetto che aveva nel film, con tanto di rollbar e luci supplementari sulla cabina.

DeLorean, l’auto di Ritorno al Futuro torna in produzione

Gadget a tema

Le due vetture sono state battute all’asta rispettivamente per 45.500 dollari (circa 42mila euro) e 58.000 (circa 54mila euro) dollari. Tra l'altro, con ognuna delle auto era compresa una serie di gadget ispirati alla pellicola, come la replica delle Nike Air Mags del film, l’hoverboard, lo skateboard e un giornale di scena.

10 auto che hanno fatto la storia del cinema FOTO