MG Cyberster sarà finalmente il momento di una spider elettrica. MG è uno dei pochi Marchi al mondo che evoca ancora in moltissimi magnifiche roadster: dal 2007 è in mano della cinese SAIC, che ha commercializzato molti modelli di chiaro retaggio "britannico", ma nessuna scoperta.

MG E-Motion

L’ultima spider MG era ancora al 100% inglese: la TF, in produzione fino al 2005, prima del fallimento della Casa. L’idea è tornata ai cinesi, che per la verità hanno aperto due centri di stile, uno a Shanghai e uno a Londra.

Silhouette classica

Il design della Cyberster richiama quello di TF e le proporzioni classiche delle roadster, cofano lungo, parabrezza minuto, i roll-bar.

C’è anche il riferimento evocativo al mondo britannico con la luminosa Union Jack emanata dai led posteriori (qui MINI è arrivata molto prima).

Oltre ai bozzetti però nulla è stato comunicato di potenza, prestazioni e autonomia. Annunciata invece la guida assistita di livello 3, grazie anche alla connessione 5G. Non resta che attendere.

Fiat Tipo Restyling