Segreti, pochi. Perlomeno sull’impostazione del design di nuova Mercedes Classe S. Le ultime immagini sfuggite e diffuse su Instagram svelano totalmente l’impianto del progetto dell’ammiraglia la cui presentazione è prevista nei prossimi mesi. Non sorprende il taglio stilistico dato al frontale, già apparso fugacemente online. Sarà una Classe S maxi nelle proporzioni della calandra, una ricerca equilibratissima di estrema eleganza classica, completata da fari più sottili e accattivanti rispetto alle forme del modello oggi sul mercato.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Non è un segreto assoluto nemmeno lo stile dei fari posteriori a sviluppo orizzontale, mentre è all’interno, nella scoperta dell’abitacolo di nuova Classe S 2021 che si registrano conferme di anticipazioni avute sin dalla presentazione del concept Mercedes Vision EQS (in foto).

Quel modello, svelato a Francoforte nel 2019, anticipava tanto la grande berlina elettrica attesa nel 2022 quanto alcune scelte filosofiche destinate alla Classe S. Ed è proprio nell’impostazione degli interni che ritroviamo la fedeltà al concept. Su tutti, due particolari: l’infotainment con schermo a sviluppo orizzontale, un formato di forma più vicino a un 4:3 verticale che non a un 16:9, e il trattamento della plancia.

Il primo diventa un’estensione del tunnel centrale, con estrema pulizia stilistica, superfici lucide (ovviamente sarà massima la possibilità di scelta degli inserti e finiture), minima presenza di tasti fisici. Il secondo segue la stessa impronta e presenta bocchette del clima dal disegno verticale, sdoppiate le laterali, richiamando Vision EQS per l’integrazione. Originale anche la disposizione delle bocchette centrali in posizione rialzata e assottigliata.

Maxischermo ed effetti speciali

Al tablet principale dell’infotainment si somma la strumentazione digitale, un pannello molto ampio dietro un volante con razze ricche di comandi touch. Non mancheranno i controlli dei sistemi Adas avanzati, ambizione Mercedes è di lanciare nuova Classe S con una tecnologia di Livello 3, in grado di guidare in autonomia e in determinati frangenti, l’auto senza supervisione del guidatore.

Appena dietro il tablet della strumentazione si nota quello che potrebbe essere un alloggiamento destinato a un sistema di head up display avanzato. 

Sfoglia il listino Mercedes: tutti i modelli sul mercato

Vivere Classe S da passeggeri

L’esemplare sfuggito online, con le immagini diffuse da Cochespias su Instagram, sono di una specifica completa della multimedialità e ambiente di lavoro dedicato ai passeggeri posteriori su due tablet e le attenzioni di una climatizzazione con bocchette anche sui montanti centrali.

Mercedes Classe S 2021, tra gli obiettivi annunciati nel corso della fase di sviluppo, ha l’introduzione di una versione ibrida plug-in in grado di percorrere almeno 100 km in modalità elettrica. Sarà anche una generazione che andrà incontro alla semplificazione della gamma, con le versioni Coupé e Cabriolet destinate a essere tagliate dall’offerta, mentre sarà presente una specifica Mercedes-Maybach.