Quello tra il golf e Jaguar è un binomio che si porta avanti da 35 anni. Proprio per celebrare questa storia d'amore così lunga la Casa inglese ha deciso di annunciare un nuovo ambasciatore, il golfista Francesco Laporta. Che ha subito posato insieme alla nuova generazione della Jaguar F-Type.

Jaguar Land Rover: "Estendere gli incentivi: si ripagano da soli"

Incontro tra due mondi

Laporta, classe 1990, è un professionista pugliese dal palmares assai ricco nonostante la giovane età. Nel suo curriculum figurano, tra le altre, la vittoria nel Campionato Nazionale Open e i successi nel Challenge Tour del 2019. In attesa di prendere parte all’European Tour 2020.

 “Sono molto contento di entrare a far parte della famiglia Jaguar – ha spiegato Laporta - mi ha sempre affascinato per la sua grande storia e per i valori indiscussi di eleganza e dinamicità che vengono evidenziati al massimo nella Jaguar F-Type, vettura sportiva per antonomasia. Il ritorno alla mobilità rappresenterà per me la possibilità di godermi questa affascinante vettura. Sono inoltre consapevole, che il golf è tra gli sport preferiti dei clienti Jaguar e spero, quindi, che la mia passione per questa disciplina dia un valore aggiunto e faccia vivere loro esperienze uniche, in linea con i valori del brand.”

Entusiasmo anche da parte di Daniele Maver, Presidente di Jaguar Land Rover Italia “Da golfista appassionato posso solo esprimere il piacere di avere un campione come Francesco Laporta, che ammiro tanto, come nostro Jaguar Ambassador. Con i suoi valori professionali e la sua passione si avvicina molto all’essenza del nostro brand, un eccezionale connubio di perfezione, eleganza e sportività”. Oltre al Golf, Jaguar e Land Rover collaborano con professionisti del tennis, del rugby e della vela.

Jaguar e Land Rover a sostegno della Croce Rossa