Tocca anche alla sette posti, e non è certo un supplizio. C-Series, ovvero allestimento dedicato a stile e comfort, arriva anche su Citroen Grand C4 SpaceTourer.

Citroen C-5 Aircross C-Series

Come per quartetto già operativo, C3, C3 Aircross, C4 Cactus e C5 Aircross,  la monovolume francese del Segmento C punta, anzi rilancia, su qualità che fanno parte del retaggio della Casa.

Una lounge, non una limousine

Le doti di spotitalità in 4,6 metri di lunghezza sono note. Parabrezza panoramico, oltre ai due posti anteriori ci sono 5 sedili posteriori individuali e ripiegabili a tavolino di cui 3 posti in fila 2 della stessa larghezza, con schienale reclinabile e scorrevoli e un bagagliaio con capacità fino a 704 litri.

Citroen Grand C4 SpaceTourer C-Series come allestimento si pone tra Feel e Shine. E si distingue per il badge ddedicato in rilievo sotto agli specchietti retrovisori, i profili cromati in Silver delle superfici vetrate laterali, specchietti esterni Nero Onyx e i cerchi in lega 17’’ Zephyr diamantati Black.

Nell'abitacolo spicca il rivestimento grigio morbido al tatto della plancia e dei pannelli delle portiere si abbinano ai sedili in tessuto grigio personalizzati con impunture rosse e con etichetta «C-Series».Ci sono anche: maniglie delle portiere nero lucido, tappetini specifici anteriori e posteriori con impunture rosse e una decorazione personalizzata «C-Series» del battitacco delle porte anteriori.

La dotazione multimediale e  tecnica offre Connect Nav, Connect Assist, Connect Play, telecamera di retromarcia, freno di stazionamento elettrico automatico, fari fendinebbia con funzione Cornering Light.

Nuova Citroen C3, ecco le novità