Michael Mann, dopo l’esperienza da produttore esecutivo in “Le Mans '66 – La grande sfida”, torna a occuparsi di un film sul mondo dei motori. Questa volta si tratta di una pellicola sulla vita di Enzo Ferrari che prenderà spunto dal libro “Enzo Ferrari: The Man, The Cars, The Races, The Machine” di Brock Yates. Ambientazione anni ’50 e intreccio tra vita privata e quella legata all’universo Ferrari. Ma chi vestirà i panni del Drake? Le voci portano tutte a Hugh Jackman.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia in nostro listino

Riprese dalla primavera 2021

Il vero potere di questo film - ha dichiarato Mann - sta nella vita e nella carica di emozioni che trasmettono le persone coinvolte nella storia in circostanze complesse ed estreme, nel potere esplosivo e nella bellezza delle corse. Contiene qualcosa di veramente incredibile ed è per questo che la storia di Ferrari è rimasta con me in questi anni”. Secondo il magazine hollywoodiano Deadline le riprese del film dovrebbero iniziare nella primavera 2021, ma già nei prossimi giorni il progetto cinematografico verrà presentato, tramite un incontro virtuale, ai responsabili del Festival di Cannes.

I progetti di Mann

Oltre che dal libro di Brock Yates, la sceneggiatura del film è una rielaborazione della stesura fatta da Troy Kennedy Martin, scomparso nel 2009, in occasione del progetto che avrebbe dovuto prendere forma già nel 2015. Mann, poi, sarebbe intenzionato a realizzare una flotta di auto da corsa per replicare le vetture dell’epoca. Perno della vicenda la tragica Mille Miglia del 1957, con l'incidente che portò alla morte di Alfonso de Portago, provocata dallo scoppio di uno pneumatico della Ferrari 335 S su cui il pilota stava gareggiando.

Ferrari celebra il compleanno del Drake con tre immagini speciali