Le supercar si nascondono spesso nei luoghi più impensati. Vecchi capanni, pagliai abbandonati, seminterrati polverosi. I gestori dell’Holy Grail Garage sono però andati oltre, organizzando una rimessa per auto di lusso all’interno di una chiesa sconsacrata. Situato a East Pittsburgh, in Pennsylvania, il garage “Santo Graal” è stato realizzato all’interno a quello che una volta era un luogo di culto, e che ora ospita decine di auto da sogno.

Donkervoort D8 GTO-JD70, 430 cavalli per 700 kg

Spazio esclusivo

L’Holy Grail Garage creato da Mike Fanto è un luogo dove i proprietari di supercar e auto di lusso possono lasciare le loro vetture senza preoccuparsi di nulla. La chiesa dopo la sconsacrazione è stata ristrutturata e adattata alla conservazione delle auto in maniera ottimale, e l’ambiente è stato aggiornato al nuovo tema con bandiere a scacchi e loghi delle più famose Case produttrici di supercar.

Il servizio presso questo garage davvero unico è estremamente ricercato, in quanto i posti a disposizione sono limitati e le richieste numerosissime. Il servizio prevede infatti, oltre a un posto auto in un luogo esclusivo, anche un servizio di sorveglianza 24 ore su 24 e pulizia e detailing delle auto. Oltre a spazi in cui i proprietari possono incontrarsi per discutere delle loro Ferrari, Lamborghini, Corvette, Mustang, BMW M e molte altre lì dove una volta si svolgevano le cerimonie religiose.

Alfa Romeo Montreal 2021, un teaser speciale che è piaciuto anche a Busse