Un camper che sfreccia sul molo, imbocca una rampa di accesso alle navi e salta nel vuoto cercando di raggiungere il traghetto appena partito. Sembra la scena di un film d'azione ma è successo davvero, in un porto canadese. Protagonista dell'accaduto non uno stuntman professionista bensì un uomo di 40 anni, che stava viaggiando sul suo camper insieme alla moglie.

Mobilità post Covid-19: gli italiani rimandano l'acquisto dell'auto

Scena da film

L'incidente è avvenuto a Tadoussac, villaggio nella regione del Quebec, in Canada. Il video di una telecamera di sicurezza del traghetto mostra le immagini scioccanti dell'accaduto. L'imbarcazione, carica di veicoli e passeggeri, aveva appena mollato gli ormeggi dal porto sul fiume San Lorenzo. All'improvviso nell'inquadratura è comparso un camper che procedeva a velocità sostenuta, e che non ha rallentato neppure dopo aver visto che ormai l'imbarcazione si era allontanata diversi metri dal molo.

Il camper ha imboccato la rampa che collega la terraferma alle navi sfondando le protezioni, e ha iniziato il suo breve volo terminato rovinosamente sul ponte del traghetto. L'uomo al volante è deceduto sul colpo, mentre la moglie che sedeva sul posto del passeggero è ricoverata in gravi condizioni. Nessun ferito fortunatamente tra gli altri passeggeri, che sono riusciti ad allontanarsi appena si sono resi conto del pericolo. 

Visualizza questo post su Instagram

Follow for more @nautical.daily

Un post condiviso da ???????? (@nautical.daily) in data: