Nella miriade di personalizzazioni di auto di lusso, Rolls Royce Wraith Kryptos Collection difficilmente rischia di perdersi come una tra le tante. Al di là del look rivisto c’è un enigma, un messaggio cifrato che accompagna i 50 esemplari realizzati dalla divisione Bespoke della casa di Goodwood. Diventa stile e resta tale finché non se ne scopre il messaggio, operazione rimessa ai proprietari, via app Rolls Royce Whispers.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

A Goodwood attende sigillato in ceralacca il messaggio nascosto sulla carrozzeria e sui rivestimenti degli interni della Wraith Kryptos. L’idea della serie limitata nasce dall’interesse di Katrin Lehmann, designer Rolls Bespoke, verso quel che è nascosto, cifrato, criptato, codificato. Per dirla con un termine greco: Kryptos.

Andrà trovata la chiave per decriptare il tutto, raccontato su una carrozzeria in tinta Delphic Grey, una base grigio antracite che rivela tonalità di blu e di verde micalizzati quando esposta alla luce.

Sfoglia il listino delle auto nuove: tutti i modelli sul mercato

La doppia coachline in verde Kryptos è distintiva quanto le applicazioni colorate sul frontale, alla base della statuetta sul muso - Spirit of Ecstasy primo particolare a nascondere un pezzo del messaggio cifrato -, per proseguire con l’illuminazione d’ambiente a bordo e i simboli cuciti sui poggiatesta. Medesima tonalità di verde, poi, per disegnare un cielo dell’abitacolo solitamente “Cielo stellato” sulle Rolls Royce, trasformato in un flusso dati stilizzato e illuminato.

Rolls Royce Wraith, Luminary Collection s'illumina d'immenso