Per gli appassionati del Cavallino Rampante leggere questa notizia sarà come venir colpiti con una lama in mezzo al cuore. In Australia, infatti, una Ferrari 360 Modena, modello sbarcato sul mercato tra la fine del millennio e gli anni Duemila, è stata trasformata in una limousine ed è in vendita. Presentata al Salone di Ginevra dello stesso anno, la 360 Modena rappresenta una vera e propria rivoluzione in casa Ferrari: è infatti la prima Rossa a sfoggiare il telaio completamente in alluminio. Fattore, questo, che la rende più leggera del 28 % della 355, nonostante le dimensioni maggiori del modello che ha mandato in pensione.

Nel listino dell'usato di Auto, tante occasioni da non perdere a portata di click!

Dal bar ai due televisori, c'è tutto all'interno

Anche per realizzare le estensioni per la limousine è stato utilizzato l'alluminio. Nel frattempo, la capienza è arrivata fino a un massimo di otto persone, il tetto è stato allungato e i pannelli laterali e le porte posteriori ad ali di gabbiano sono state realizzate in fibra di vetro nel tentativo di rendere l'auto super lunga il più leggera possibile. All'interno c'è davvero di tutto: due televisori, un impianto audio molto potente, luci colorate e un bar. Sotto al cofano resta il V8 originale di Maranello, propulsore da 425 cv, ma gli appassionati del Cavallino devono sopportare un altro affronto: l'abbinamento alla trasmissione di una Subaru Liberty, sacrilegio!

Ferrari 360: la sua storia

Ecco il prezzo di vendita

In realtà una limousine targata Ferrari 360 Modena era stata avvistata qualche anno fa negli Stati Uniti. Di colore gialla, era in vendita a 95mila dollari. Per l'esemplare in vendita in Australia, che conta 65mila km, la cifra "decolla" fino a raggiungere i 399.999 dollari australiani (284.773,29 dollari americani).

La gamma Ferrari: consulta il listino completo di Auto!