Era il 1953 quando Chevrolet presentò la prima generazione di una sportiva destinata a diventare un vero cult, la Corvette. Il primo esemplare era caratterizzato dalla carrozzeria realizzata in plastica, di colore bianco, e dagli interni rossi. Una vettura che oggi, dopo 67 anni, Chevrolet celebra con una versione speciale della nuova generazione a motore centrale, che sarà il premio di una speciale lotteria con appena 1.500 biglietti.

Corvette C8 Stingray, il mito Chevrolet in Italia nel 2021

Lotteria per pochi

L’esemplare in questione è ispirato alla prima Corvette, e come lei si presenta con esterni bianchi e interni rossi. Con in più tutta la tecnologia della muscle car del 2020, dotata del tradizionale motore V8 da 6,2 litri, stavolta posizionato alle spalle del guidatore. A rendere unico questa C8 è il traguardo che essa rappresenta: si tratta infatti dell’esemplare numero 1.750.000 a uscire dalle linee di montaggio della Chevrolet di Bowling Green nel Kentucky.

La vettura al momento è esposta nel National Corvette Museum, proprio per celebrare lo storico traguardo produttivo. L’auto è affiancata da altri esemplari di Corvette che testimoniano la storia e l’evoluzione del mezzo, ma non resterà a lungo nei saloni del polo museale. La C8 bianca sarà infatti il premio in palio di una lotteria dedicata, che mette a disposizione di chi vorrà tentare la fortuna appena 1.500 biglietti, al costo ciascuno di 200 dollari (circa 170 euro). Al momento ne restano disponibili ancora poco più di 300, acquistabili sul sito dedicato. In cambio, si ha la possibilità di vincere una Corvette unica dal valore di 81.000 dollari, poco meno di 70.000 euro.

Quella della loteria con le Corvette in palio, perlatro, è una vera e propria tradizione del museo dedicato alla storica muscle car. Sono infatti decine gli esemplari di Corvette assegnati finora ad altrettanti fortunati, e anche in questo momento oltre all'esemplate numero 1.750.000 ce ne sono in palio anche altri due esemplari, uno rosso (con biglietti illiminati a 20 dollari) e uno azzurro.

Lamborghini, Ferrari, Porsche, Corvette sequestrate: la mostra insolita del Mauto

Una storia che continua

Il raggiungimento degli 1,75 milioni di esemplari prodotti testimonia il grande successo che la sportiva americana raccoglie da 67 anni ai quattro angoli del globo. La nuova generazione, benché il lancio sia coinciso in buona parte con la pandemia globale, si propone di continuare questa storia di successo. Con qualche freccia ancora nel suo arco: a breve infatti arriverà la versione con guida a destra, per provare a conquistare anche i cuori degli inglesi, australiani e giapponesi.

Hennessey carica 1200 cavalli sulla Corvette C8