Il 2020 è un anno importante per Peugeot. Qualche mese fa la 208 ha conquistato il titolo di Auto dell’Anno, mentre adesso è tempo di pensare ai festeggiamenti per i 210 anni del Marchio. La società Peugeot Frères Aînés è stata fondata ufficialmente il 26 settembre 1810 e, da allora, la famiglia ha rivoluzionato prima il mondo della moda, poi quello della mobilità.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Un logo speciale

Per festeggiare il 210° anniversario, i designer del Peugeot Design Lab hanno realizzato un logo speciale che sarà presente, fino alla fine dell’anno, su campagne e iniziative importanti del Marchio francese. “Il leone, ambasciatore del brand, è qui rappresentato di profilo e sottolineato da una freccia – spiegano gli specialisti del Design Lab – Si riferisce al più antico logo Peugeot esistente (registrato nel 1858) e che simboleggia le tre qualità delle lame Peugeot originariamente prodotte dal marchio: flessibilità, resistenza dei denti e velocità di taglio. La freccia rimarca il concetto di velocità. Il simbolo “210 anni” è un riferimento alla storia del marchio, ma anche ai suoi prossimi 210 anni di vita. I colori bianco e nero del logo sottolineano la sobrietà e la frugalità, leit motiv di Peugeot . Il cerchio in cui è inserito il leone afferma il logo come emblema, un simbolo che tutti saranno orgogliosi di far proprio”.

2.1.0. Let’s Go

Per un traguardo così importante, non poteva mancare uno slogan: per la campagna internazionale dei 210 anni è stato scelto “2.1.0. Let’s Go”, un claim che fa riferimento alla storia del Marchio, ma che guarda al futuro con ottimismo e passione, caratteristiche distintive dell’azienda.

26 settembre

Dicevamo che il 26 settembre 1810 è la data della fondazione della società. Il 26 settembre 2020, il giorno esatto dell’anniversario, sarà trasmesso sui social network un film specifico sulla storia del Marchio. #210YEARSWITHPEUGEOT è, invece, l’hashtag scelto per la diffondere la campagna di Peugeot sui social.

Le iniziative per l’importante ricorrenza non finiscono qui. Dal 1° al 26 settembre, infatti, gli appassionati potranno eleggere la Peugeot più rappresentativa della Casa, anche andando molto indietro con gli anni. Chi sarà incoronata “icona Peugeot”? Finita la competizione, i team del Design Peugeot con a capo il direttore Matthias Hossann lavoreranno a una sorpresa che sarà svelata ad ottobre e che rappresenterà un nuovo gioiello nella lunga storia del Marchio del Leone.

Sfoglia la gamma Peugeot: tutti i modelli sul mercato

Le celebrazioni

Le celebrazioni continuano e raggiungono l’apice verso la fine di settembre con due esclusivi eventi digital. Il primo si terrà il 24 settembre, riservato alla stampa durante la mattina e alla rete di concessionari il pomeriggio. Il secondo, quello del 26 settembre, che verrà trasmesso sulle piattaforme Twitter, Instagram, Facebook e Linkedin di Peugeot.

Eventi culturali

Per tutto il mese di ottobre l’ingresso al Museo de l’Aventure Peugeot di Sochaux è offerto al pubblico al prezzo simbolico di 1 euro. Con un biglietto del genere, difficile lasciarsi sfuggire l’occasione di visitare il luogo testimone di due secoli di storia della Casa. Appuntamento anche il 2, 3 e 4 ottobre con l'edizione 2020 dell'International Aventure Peugeot Meeting, sempre vicino Sochaux. Un evento riservato ai membri di Peugeot Adventure, durante il quale 130 equipaggi, per tre giorni, correranno un rally di 300 km attraverso i paesaggi del Doubs a bordo di vetture che vanno dalla Peugeot 201 alla Peugeot RCZ.

Peugeot 3008 restyling affonda gli artigli