Fca fa le sue previsioni per Melfi (Potenza), previsioni che delineano il lavoro dei prossimi mesi. Proprio oggi, 1° settembre 2020, il Gruppo ha illustrato il piano ai sindacati dell'esecutivo di stabilimento: “Piena saturazione sulla linea Jeep Renegade e 500X con venti turni settimanali, sulla linea Compass-Renegade ibride dieci turni, con quattro giornate di sabato in straordinario sul primo turno”.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Trend positivo

Fim, Uilm, Fismic e Aqcf hanno spiegato che questa decisione è la conseguenza di alcuni dati registrati, che si traducono in “un picco della domanda dei tre modelli e di un trend positivo sulle versioni ibride per il mese di settembre”. Protagonista assoluto è lo stabilimento di Melfi che, sottolineano le organizzazioni sindacali, “oltre ad essere ritornato nella sua piena capacità produttiva, utilizza anche il lavoro straordinario”. L’auspicio è che “questo trend positivo prosegua”.

Dai sindacati Fim, Uilm, Fismic e Aqcf è anche partita la richiesta, accolta dall’azienda, di iniziare da lunedì prossimo un “confronto serrato sull'organizzazione del lavoro, che possa permettere di affrontare al meglio la gestione di questi volumi”. Secondo il parere dei sindacati, infatti, “l'area industriale di Melfi ha bisogno di essere attenzionata insieme al suo indotto che sta vedendo in queste ore anche l'affacciarsi di lavoratori somministrati”.

Jeep Renegade e Compass 4xe, arrivano le ibride plug-in: i prezzi