Kona mostra nuovi muscoli, il crossover compatto di Hyundai si aggiorna col restyling che prevede un aumento delle versioni elettrificate e l’arrivo dell’allestimento sportivo N Line. Le novità arriveranno in concessionario a fine anno.

Come anticipato dai bozzetti ufficiali, lo stile è diventato ancora più sportivo. Rinnovati i gruppi ottici anteriori e posteriori, assieme a calandra, cofano, paraurti (che aumentano la lunghezza totale di quattro centimetri, arrivando a 4,2 metri). Kona, che sin dall’esordio si è distinta per il design, diventa ancora più muscolare.

Disponibile in dieci colori di carrozzeria, in opzione col tetto a contrasto, dei quali cinque nuovi: Surfy Blue, Dive in Jeju, Ignite Flame, Cyber Gray e Misty Jung. Nuovi anche i cerchi in lega da 16, 17 e 18 pollici.

Anche il diesel elettrificato

Sotto il vestito arriva il Diesel mild hybrid col sistema da 48 Volt: il 1.6 da 136 cavalli. Ai quali si abbina l’ibrido, sempre a 48 Volt con il 1.0 turbo benzina da 120 cavalli. Confermato il 1.6 aspirato ibrido da 141 cavalli. Non comunicate le caratteristiche di della versione full electric.

Il top di gamma resta Kona 1.6 T-GDI, col turbo benzina da 198 cavalli abbinato a trazione integrale e cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti. Tutta la gamma beneficia ottimizzazioni a sterzo e assetto.

Il nuovo allestimento N Line, disponibile su tutte le versioni, presenta paraurti specifici, prese d’aria maggiorate, passaruota in tinta, doppio scarico, estrattore posteriore, cerchi in lega bicolore. In abitacolo pedaliera in metallo, cuciture rosse e finiture in pelle e tessuto.

Kona 2021 presenta novità in plancia. Nuova la console centrale, arriva il freno a meno elettrico su tutta la gamma, disponibili i rivestimenti bicolori. Ma soprattutto arriva, come su i20, il nuovo display da 10,25 pollici nelle versioni top: nella gamma si parte da quelli da 7 e 8 pollici. Su tutte le versioni di serie Apple CarPlay e Android Auto wireless. Altra chicca, a richiesta, i sedili posteriori riscaldabili.

Il crossover coreano offre un pacchetto completo di ADAS, con aggiornamenti e la guida assistita di secondo livello che controlla ed eventualmente interviene su sterzo, freni e acceleratore. Aggiornato anche il sensore frontale in grado di rilevare, veicoli, pedoni e ciclisti anche in caso di forte maltempo.

Il record di Hyundai Kona Electric