Volkswagen Golf Variant e Golf Alltrack sono l’altro modo di guidare Golf 8. La compattezza tipica da berlina di segmento C diventa in chiave station wagon un posizionarsi nella fascia “alta” del segmento per dimensioni, spazio extra tutto rivolto alla capacità di carico nel bagagliaio e, novità, un abitacolo reso più comodo.

Ai passeggeri vanno 48 millimetri in più rispetto a quanto fatto dalla precedente generazione di Variant, crescita che porta la nuova wagon a 4,63 metri di lunghezza.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Tra station e suv, Golf Alltrack

Numeri uguali per Golf Alltrack, tranne uno: l’incremento dell’altezza da terra, un necessario variare l’assetto per creare una all-road integrale che prova a essere un’alternativa al suv. Lo sterrato e i fondi a bassa aderenza li aggredisce facilmente con la trazione 4Motion, permanente; il look applica i ritocchi delle plastiche protettive lungo la carrozzeria nei punti tipici: passaruota, alla base delle portiere, sui paraurti. Sarà circa 20 mm più alta da terra rispetto a una Variant standard, che su nuova Golf 8 può contare in 66 millimetri aggiuntivi nel passo, con un dato di 2,68 metri.

Soffermarsi sulle dotazioni è un ripetere quanto rivelato dalla hatchback: infotainment connesso, i servizi We Connect, la strumentazione virtuale, Adas avanzati con il Travel Assist a supportare nel mantenimento della traiettoria e della velocità fino ai 210 km/h. Proseguendo con i fari adattivi del tipo Matrix led tra design e funzionalità alla guida. 

Bagagliaio, più spazio e versatilità

Sul mercato europeo, nuova Volkswagen Golf si presenterà in allestimento Life, Style e R-Line, alternative alla specifica base. Tra i contenuti più utili vista la specializzazione station wagon di Variant e Alltrack, l’optional del portellone automatizzato, apribile da un pulsante o con una gesture riconosciuta dai sensori sul paraurti.

La disponibilità di spazio rispetto alla generazione precedente aumenta marginalmente, 661 litri (+7 lt) alla cappelliera in configurazione standard, diventano 1.642 litri(+24 lt) abbattendo gli schienali posteriori e caricando fino al tetto. Rispetto ai 380 litri dichiarati dalla Golf berlina è un bel moltiplicare.

4Motion e Alltrack traina 2 tonnellate

Specifiche Variant estendibili a nuova Golf Alltrack, modello giunto alla seconda serie, nato sulla scorta di quanto Volkswagen da tempo propone con la più grande Passat: una wagon “tuttoterreno” quattro ruote motrici permanenti. La trazione 4Motion consente ad Alltrack di trainare fino a 2.000 kg.

Sfoglia il listino Volkswagen: tutti i modelli sul mercato

La gamma di motorizzazioni disponibili spazierà dai benzina turbocompressi eTSI, quindi con assistenza mild-hybrid 48 volt per un coasting esteso a vantaggio della riduzione dei consumi, fino ai turbodiesel 2.0 TDI twin dosing SCR.

Volkswagen ID.4, il SUV elettrico svela gli interni