È stata finalmente annunciata la composizione del nuovo Consiglio di amministrazione di Stellantis, il nuovo gruppo che nascerà dalla fusione di Fca e Psa. Quanti membri ci saranno nel board? 11, con la maggioranza degli Amministratori non esecutivi che saranno indipendenti.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Le nomine

Fca e il suo azionista di riferimento Exor hanno nominato cinque membri (tra cui John Elkann in qualità di Presidente), mentre Psa e due dei suoi azionisti di riferimento Epf/Ffp e BPIfrance ne hanno nominati altri cinque (tra cui l'amministratore senior indipendente e il vice presidente). Anche Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellantis sarà membro del consiglio di amministrazione.

I consiglieri che faranno parte del nuovo Cds sono John Elkann (presidente), Robert Peugeot (vice presidente), Henri de Castries (amministratore senior indipendente), Andrea Agnelli (amministratore non esecutivo), Fiona Clare Cicconi (amministratore non esecutivo), Nicolas Dufourcq (amministratore non esecutivo), Ann Frances Godbehere (amministratore non esecutivo), Wan Ling Martello (amministratore non esecutivo), Jacques de Saint-Exupéry (amministratore non esecutivo), Kevin Scott (amministratore non esecutivo), Carlos Tavares (amministratore delegato).

L’annuncio è stato fatto da Fca e Psa con una nota, sulla quale si legge che gli “amministratori indipendenti hanno background professionali differenti e portano significative prospettive ed esperienze di rilevanza per l'azienda, in linea con lo spirito dinamico e innovativo che caratterizza la creazione di questo nuovo gruppo”.

FCA-PSA, rivisto l'accordo di fusione