Un po' berlina di lusso e un po' Suv, e orgogliosamente italiana. Il suo Costruttore, Aznom Automotive, la definisce “hyper-limousine”. Di certo la Palladium non passerà mai inosservata: enorme, opulenta e con un design ispirato alle auto più prestigiose del '900, oltre che all'architettura classica. Pensata per offrire il massimo del lusso e della comodità ai suoi futuri facoltosi clienti, su strada ma anche in off road

Touring Superleggera Aero 3, torna lo stile pioniere dell'aerodinamica

Italiana ambiziosa

La Aznom Automotive è una società italiana con sede a Monza che si occupa da anni di personalizzazioni per auto di lusso e non, realizzando anche apprezzate one-off. Ora la piccola Casa monzese ha deciso di gettarsi nella produzione di una vettura unica nel suo genere, che ha grandi ambizioni: trasportare, avvolti nel comfort più completo, potenti e celebrità, contendendo la scena a giganti come Bentley, Rolls Royce e Maybach.

L'arma più affilata a disposizione di Aznom è una formula inedita che nessuno degli altri Costruttori tradizionali propone: una carrozzeria ibrida, a metà tra una grande ammiraglia di rappresentanza e un fuoristrada. La Palladium sfoggia una lunghezza di sei metri, ma anche un'altezza da terra molto maggiore di quelle delle normali berline di lusso, e un'altezza complessiva di quasi due metri. Non solo: l'azienda specifica che la sua hyper-limousine sarà dotata di trazione integrale e sarà abbastanza robusta da affrontare impegnativi tratti di off road, per essere davvero inarrestabile.

Nuova Rolls Royce Ghost, stile minimal ed extra-lusso

Appuntamento al Milano Monza Open Air

La Palladium prende l'ispirazione del suo nome da Andrea Palladio, celebre architetto e scenografo del '500 che progettò alcune tra le ville più belle tuttora presenti in Italia. La sua visione architettonica ha guidato il lavoro del designer Alessandro Camorali, che ha curato lo stile dell'auto insieme al suo Camal Studio.

La Aznom, che nel 2017 aveva annunciato la produzione della barchetta supersportiva Serpas, ha comunicato che la Palladium verrà prodotta in piccola serie. Non sono ancora state rilasciate informazioni riguardo al prezzo dell'auto, che monta un potente 5,7 litri biturbo da 700 cv e 882 Nm. Per vederla in veste definitiva non occorrerà attendere ancora molto: la presentazione ufficiale è attesa per il Milano Monza Open Air Motor Show, previsto dal 29 ottobre al 1° novembre.

Bentley Continental Pikes Peak by Mulliner, il battesimo della coupè da record