Siamo sicuri che Bronco non faccia a caso per l’Italia? Il nuovo fuoristrada di Ford, concorrente diretto di Wrangler, è piaciuto a molti e la Casa dell’Ovale Blu continua a proporre versioni speciali.

L’ultima, seppur sotto forma di prototipo, è Bronco OG Concept, presentata al raduno a Townsend nel Tennessee dedicato al modello, il “Bronco Super Celebration East”.

Un allestimento “Overland”, ma Ford ha precisasto che si chiama  “OG Concept”, distinguendola dalle classiche versioni delle Jeep. Dedicata a chi piace viaggiare in fuoristrada, ma anche soggiornarvi: per una totale esperienza all’aperto.

La rinascita del Bronco

Il risultato estetico, come per tutte le versioni del Bronco, è notevole. Si tratta di un modello a quattro porte, realizzato sull’allestimento Badlands.

Un Bronco speciale

Con tocchi originali, come il colore di carrozzeria chiamato, in omaggio alla vocazione “esplorativa”, Area 51, ma anche di sostanza, quali i pneumatici specialistici da 35 pollici (un classico per gli off-road puri) di BFGoodrich per a su cerchi da 17 pollici, gli ammortizzatori Bilstein, il sistema High-Performance Off-Road Stability Suspension (Moss). La propulsione è fornita dal benzina EcoBoost di 2.3 litri, il cambio è manuale a sette rapporti.

Il paraurti anteriore è in acciaio modulare, con verricello annesso: presente l’antenna Cb, mentre sul ci sono sei luci e una barra a led per garantire una illuminazione totale intorno a Bronco OG Concept.

Non ci sono i vetri posteriori, al loro posto pannelli con griglie, per disporre del massimo carico. Tra le dotazioni, una tenda Yakima per de persone, il fornello, il kit da cucina il frigo ARB, il tavolo, le sedie inserite nel portellone. Pronto a tutto, in sostanza.

In arrivo Ford EcoSport Active